Quali sono le cause?

I Disturbi del Comportamento Alimentare riconoscono la loro origine in situazioni biologiche, psicologiche e sociali. L'eziopatologia dei DCA è comunemente indicata come multifattoriale e concorrono diversi fattori:

 - Fattori biologici (predisposizione genetica)

- Fattori psicologici: tratti di personalità quali ossessività, perfezionismo (l'anoressica è generalmente efficiente, apparentemente piena di energia, tende ad obiettivi superlativi in diversi contesti), umore disforico, rigidità cognitiva.

 - Fattori familiari (dinamiche relazionali che ostacolano il processi di separazione dei figli) 

 - Fattori socio-culturali (idealizzazione di un modello femminile di magrezza ed efficienza) 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile