Quanto è frequente il problema

Gli studi epidemiologici condotti sia negli Stati Uniti che in Europa indicano un generalizzato aumento delle diagnosi del Disturbo dello Spettro Autistico.


In particolare le più recenti stime Statunitensiindicano una prevalenza di 1:68 di bambini tra bambini di 8 anni (CDC, 2014). Studi Europei riportano una prevalenza che varia dallo 0,62 allo 0,7 % anche se in studi su larga scala tali prevalenze
raggiungono l'1-2% (Lai et al., 2014). Le stime europee variano da 1:119 della Finlandia (Mattila et al., 2011), 1:87 della Svezia (Idring et al., 2012) fino ad arrivare a 1:59 in Gran Bretagna (Russel et al., 2014).


In generale i diversi studi sono concordi nell'affermare  che il disturbo autistico colpisce maggiormente i maschi rispetto alle femmine (in un rapporto di 4/5:1) anche se tale differenza nella sex ratio è fortemente legata al funzionamento intellettivo.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile