Quali sintomi presenta?

Per la diagnosi corretta è fondamentale che la sintomatologia sia costituita da almeno 3 dei 15 criteri nei 12 mesi precedenti e che almeno 1 criterio sia stato evidente negli ultimi 3 mesi. Le aree sintomatologiche riguardano:

- AGGRESSIONI A PERSONE O ANIMALI
- DISTRUZIONE DELLA PROPRIETA
- FRODE O FURTO
- GRAVI VIOLAZIONI DI REGOLE

L'anomalia del comportamento deve essere causa di una compromissione clinicamente significativa del funzionamento sociale, scolastico, o lavorativo. Esistono, inoltre diverse età d'esordio ( nell'infanzia, nell'adolescenza e non specificato) e va specificato sia il livello di gravità ( lieve-moderato-grave) che la sintomatologia predominante, ossia:

- Con Emozioni Prosociali Limitate
- Mancanza di Rimorso e Senso di Colpa
- Insensibilità-mancanza di empatia
- Disinteresse sulle Performance
- Superficialità o carenza negli affetti

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile