Miti e fatti

MITO: "I disturbi psicotici sono malattie incurabili"
I disturbi psicotici non solo sono curabili ma rappresentano condizioni sulle quali è possibile intervenire sin dalla fase precedente l'esordio del disturbo stesso. Infatti, la prevenzione e l'intervento precoce sono lo strumento terapeutico che ad oggi si è dimostrato maggiormente efficace nel ridurre le conseguenze negative ( compromissione del funzionamento sociale, scolastico/lavorativo, familiare) associate a tali condizioni.

MITO:"I disturbi psicotici costituiscono una malattia che accompagna l'età adulta colpendo maggiormente la popolazione anziana".
I disturbi psicotici rappresentano una categoria di disturbi prevalentemente  ad esordio nella tarda adolescenza e nella prima età adulta ma i cui primi sintomi si manifestano già in fase pre-adolescenziale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile