Un’App che aiuta a parlare: partecipa al Progetto Talkitt

Talkitt

L'Unità di Neuropsichiatria Infantile dell'IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, avvierà a breve  il progetto "Talkitt: Beta project": grazie ad un'applicazione mobile suoni scarsamente comprensibili del parlato vengono tradotti in tempo reale in modo chiaro, consentendo alle persone con difficoltà di linguaggio di comunicare verbalmente.

L'applicazione, installabile su Tablet o Smartphone, utilizza un sistema di intelligenza artificiale per il riconoscimento vocale e la sua traduzione. Lo scopo è fornire a bambini/ragazzi con Sindrome di Down, un dispositivo innovativo di Comunicazione Aumentativa ed Alternativa, che consenta di implementare le abilità comunicative.

 

Stiamo selezionando partecipanti volontari al progetto:

Potranno partecipare bambini/adolescenti a partire dai 5 anni di età.


Per avere maggiori informazioni contattaci:

Dott.ssa Deborah Ruà                                            deborah.rua@opbg.net

Dott.ssa Cristina Caciolo                                         cristina.caciolo@opbg.net

Dott.ssa  Floriana Costanzo                                    floriana.costanzo@opbg.net

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile