Sull’Espresso l’esperienza del nostro reparto e l’intervista al Prof. Vicari

Espresso 2018Sul settimanale l'Espresso, pubblicato in data 28 gennaio 2018 (pag. 60-63), è stata dedicata una lunga ed approfondita inchiesta sui servizi di aiuto ai disturbi psichiatrici in età evolutiva in Italia, presentando l'esperienza del nostro reparto di Neuropsichiatria Infantile, al padiglione Ford dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Il settimanale ha intervistato il nostro primario di Neuropsichiatria, il Prof. Stefano Vicari, che ha segnalato come la condizione dei servizi di aiuto ai disturbi psichiatrici in età evolutiva in Italia è ancora troppo carente.

Il nostro reparto, che presto completerà la sua ristrutturazione, è uno tra i pochi specializzati per accogliere bambini che soffrono di patologie mentali, ma può ospitare solo 8 posti letto, che dovrebbero sopperire alle esigenze dell'intero centro-sud.

Sebbene il disturbo mentale, come ribadisce il Prof. Vicari, è concreto e vi sia necessità di un trattamento efficace e tempestivo, tante volte non viene neppure diagnosticato e i centri di assistenza sono drammaticamente inferiori alle necessità di cura in età evolutiva.



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile