Lo Staff

PRIMARIO

vicariPROF.STEFANO VICARI
Stefano Vicari è nato a Roma il 5 Giugno 1959.Dirige l' U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'IRCCS Ospeda­le Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Ha svolto periodi di ricerca all'estero, è responsabile di progetti di ricerca nazionali e internazionali. E' autore di libri in Italiano e in Inglese e di oltre 100 pubblicazioni scientifiche su riviste indicizzate. 


MEDICI

alfieriPAOLO ALFIERI
Medico specialista in Neuropsichiatria Infantile dal 2007, ha conseguito nel 2012 un dottorato di ricerca in Neuroscienze dello Sviluppo presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Nel corso dei suoi studi ha acquisito una specifica esperienza nel campo delle disabilità intellettive e delle sindromi genetiche. Ha condotto diverse ricerche e trial clinici con l'obiettivo di studiare ed approfondire i processi cognitivi e le possibili correlazioni genotipo-fenotipo nell'ambito di molte condizioni come la distrofia muscolare di Duchenne, le Rasopatie, la Sindrome di Down, la Sindrome di Williams ed altre malattie rare. Da febbraio 2008 svolge attività libero professionale sia di natura assistenziale che di ricerca presso il'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Bambino Gesu' di Roma. 
AvernaROBERTO AVERNA
Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2007, si è specializzato in Neuropsichiatria Infantile presso l'Università Sapienza di Roma - Policlinico Umberto I dove si è occupato prevalentemente della diagnosi e cura dei Disturbi Neurocomportamentali. Dottorando di ricerca in Neuroscienze clinico-sperimentali e Psichiatria presso l'Università Sapienza di Roma. Da giugno 2014 è contrattista di ricerca medico pressola U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.
caramadreANNA MARIA CARAMADRE
Medico Neuropsichiatra Infantile e Psicoterapeuta,  ha maturato esperienza in ambito psicofarmacologico e clinico presso il Dipartimento di Neuroscienze dell'Università di Roma "La Sapienza" con particolare riguardo per la patologia adolescenziale ed esercitato attività specialistica, per diversi anni, nell'ambito di un progetto territoriale relativo al maltrattamento e abuso sui minori. Dal 2002 lavora presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria Infantile dell'OPBG. Attualmente è in servizio come Dirigente Medico presso il Reparto Degenza Neuropsichiatrica, dove si occupa del trattamento delle acuzie psichiatriche dell'età evolutiva ed in particolare dei Disturbi del Comportamento Alimentare. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni. 

CartaALESSANDRA CARTA
Laureata in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Sassari, si è poi specializzata presso l'Università degli Studi di Cagliari in Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza (ADHD), discutendo una tesi sperimentale sul Disturbo da Deficit di Attenzione con Iperattività/Impulsività. La sua formazione si è svolta presso l'Istituto di Neuropsichiatria Infantile dell'Università degli Studi di Sassari, dove si è occupata prevalentemente della diagnosi e cura dei Disturbi del Neurosviluppo. Nel 2015 ha approfondito la conoscenza sulla gestione farmacologica delle principali malattie psichiatriche dell'età evolutiva presso la Clinica Neuropsichiatrica dell'Ospedale Microcitemico di Cagliari, con particolare interesse verso lo studio e la gestione clinico-farmacologica del Disturbo da Deficit di Attenzione con Iperattività e Impulsività (ADHD). Nel 2017 ha svolto un periodo di Internship di ricerca presso l' Istituto di psichiatria, psicologia e neuroscienze del "Social, Genetic and Developmental Psychiatry Centre" (SGDP) - King's College di Londra, nell'ambito dell'ADHD. Attualmente PhD student in Neuroscienze presso l'Università di Sassari e da Settembre 2018 lavora c/o la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, dove è medico referente del protocollo per il Disturbo da Deficit di Attenzione con Iperattività/Impulsività (ADHD).

casiniMARIA PIA CASINI
Medico, si è specializzata in Neuropsichiatria Infantile presso la storica scuola di via dei Sabelli dell'Università "la Sapienza" di Roma, dove ha prestato servizio nel reparto psichiatrico per adolescenti. A seguito delle competenze sviluppate durante la specializzazione  nell'intervento di ricovero nelle acuzie psichiatriche, con l'apertura del reparto di degenza psichiatrica nel 2003, ha iniziato la sua collaborazione con questo ospedale ove tutt'ora presta servizio. Nel corso di questi anni si è sempre occupata dei disturbi psichiatrici maggiori ad esordio in età evolutiva (psicosi e disturbi dell'umore). Ha partecipato all'organizzazione iniziale del Day Hospital per i Disturbi da deficit d'Attenzione ed Iperattività, contribuendo all'accreditamento come centro regionale di riferimento per la terapia. Attualmente si occupa prevalentemente dell'area dei Disturbi dell'Umore, con un'attività che riguarda l'ambito della diagnosi e del trattamento, l'area della ricerca scientifica, ed infine l'area dell'insegnamento.  

demariaFRANCESCO DE MARIA
Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università "La Sapienza" di Roma e specializzato in Psicologia Clinica presso la II Scuola di Specializzazione della medesima Università. Svolge attività clinica e di ricerca presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù con la qualifica di Dirigente Medico. Si è occupato in particolare, nell'ambito della propria attività, delle cause biologico-genetiche dell'Autismo Infantile nella definizione di interventi precoci di cura e dei Disturbi del Comportamento Alimentare per la realizzazione di interventi precoci di prevenzione della cronicizzazione. Si occupa attualmente della psicopatologia e del trattamento del Disturbo Ossessivo- Compulsivo e del Disturbo da Tic/Tourette.

derosePAOLA DE ROSE
Laureata in Medicina e Chirurgia  nel  2001 presso l'università Cattolica del Sacro Cuore di Roma; ha conseguito la Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile nel 2007 presso il Dipartimento di Neuroscienze dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, Unità operativa di NPI Policlinico "A. Gemelli" di Roma. Ha conseguito il titolo di Dottorato di Ricerca in Scienze Neurologiche dello Sviluppo presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore. Ha collaborato presso Istituti di Riabilitazione quali "Fatebenefratelli S. Giovanni di Dio" di Genzano e Istituto per Ciechi S. Alessio Margherita di Savoia di Roma. Attualmente è Clinical Fellow presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Si occupa della diagnosi dei disturbi dello sviluppo (disturbi del linguaggio, disprassia, disturbo da deficit dell'attenzione e/o iperattività, ritardo mentale, disturbi dell'apprendimento scolastico, disturbi generalizzati dello sviluppo), disturbi post traumatici. Si occupa inoltre  dell'inquadramento psicodiagnostico dei casi di patologia della cure, maltrattamenti, abusi nei bambini di età prescolare. Svolge inoltre attività di ricerca sui disturbi post traumatici e sugli esiti psicopatologici e neuropsicologici nei casi di abuso sui minori nei disturbi dello sviluppo. 

SILVIA GUERRERA
Laureata in medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Messina nel 2007. Specialista in Neuropsichiatria Infantile dal 2016. Ha conseguito nel 2010 un dottorato di ricerca inScienze Neurobiologiche e Cliniche presso l'Università di Messina, durante il quale ha condotto ricerche e partecipato a trials clinici presso il Quantitative Neuroimaging Laboratory, dell'Università di Siena. Nel corso dei suoi studi ha acquisito esperienza nella diagnosi e cura dei disturbi del neurosviluppo. Dal mese di Ottobre 2016 svolge attività libero professionale presso U.O.C. di Neuropsichiatria Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Bambino Gesu' di Roma. 

serraGIULIA SERRA
Laureata  in Medicina e Chirurgia nel 2008 presso l'Università di Cagliari e specializzata in Psichiatria presso l'Università "Sapienza" di Roma-Ospedale Sant'Andrea.  Si è formata collaborando in ambito clinico e di ricerca presso il Centro Lucio Bini di Roma con il Dott. Athanasios Koukopoulos con il quale ha pubblicato numerosi lavori scientifici sul decorso clinico del Disturbo Bipolare e sull'uso sperimentale della Memantina come "stabilizzatore" dell'umore nei disturbi bipolari farmacoresistenti. Vincitrice di una borsa di studio della "Fondazione Sapienza" ha trascorso il 2013-2014 presso l'Harvard Medical School-Dipartimento di Psicofarmacologia Pediatrica del Massachusetts General Hospital (Boston) occupandosi di disturbo bipolare pediatrico e ADHD. Dal 2013 è "Post-Doctoral Research Fellow" presso il McLean Hospital-Harvard Medical School all'interno dell'International Consortium of Bipolar Disorder diretto da Prof. RJ Baldessarini con il quale mantiene una fitta collaborazione scientifica. E' autrice di numerose pubblicazioni scientifiche indicizzate e capitoli di libri sul Disturbo Bipolare. Da Settembre 2015 è contrattista di Ricerca Medico presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e collabora con l'Università Sapienza-Ospedale Sant'Andrea. La sua attività clinica e di ricerca si focalizza sull'esordio, il decorso clinico e la prognosi dei disturbi dell'umore dall'età pediatrica all'età adulta e sullo studio di trattamenti sperimentali per i disturbi bipolari farmacoresistenti.

valeriGIOVANNI VALERI
Laureato presso "La Sapienza" in Psicologia e in Medicina e Chirurgia; abilitato all'attivita' psicoterapeutica e successivamente specializzato in Neuropsichiatria Infantile. Ha lavorato in diverse ASL romane e dal 2009 opera come dirigente medico presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'IRCCS Bambino Gesu' di Roma. Ha svolto e svolge attivita' didattica per diverse universita' romane e non. Attualmente si occupa dello screening in eta' precoce e della diagnosi di Disturbi dello Spettro Autistico (ASD). Svolge attivita' di ricerca sugli ASD, sulla psicopatologia dei Disturbi dello Sviluppo e sulla prevenzione della salute mentale in eta' evolutiva. Ha pubblicato numerosi articoli su riviste internazionali e nazionali, libri e capitoli di libri.

zannaVALERIA ZANNA
Medico Psichiatra e Psicoterapeuta di formazione Junghiana. Ha svolto attività clinica continuativa in ambito psicofarmacologico e psicoterapeutico presso  diverse strutture territoriali. Già Responsabile del primo Centro accreditato con la Regione Lazio per il trattamento dei Disturbi Alimentari (Italian Hospiital Group), dal 2005 lavora come Dirigente medico Psichiatra presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma dove si occupa prevalentemente della diagnosi e del trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare. Ha svolto attività didattica presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore Agostino Gemelli  ed ha al suo attivo numerose pubblicazioni su riviste nazionali ed estere. 

RICERCATORI

LAURA CASTALDO
Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2010 presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", si è specializzata in Neuropsichiatria Infantile nel 2016 presso la "Seconda Università degli Studi di Napoli" dove si è occupata principalmente della diagnosi dei disturbi dello sviluppo (disturbi del linguaggio, disprassia, disabilità intellettive, disturbo da deficit dell'attenzione e/o iperattività, disturbi dell'apprendimento, disturbi generalizzati dello sviluppo). Nel corso dell'ultimo anno di specializzazione ha effettuato tirocinio presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma dove ha svolto attività clinica e di ricerca con particolare attenzione allo studio dei Disturbi dell'umore in età evolutiva, conseguendo un lavoro di tesi specialistica dal titolo: "Dall'ideazione suicidaria al tentato suicidio: analisi dei fattori di rischio in un campione di pazienti ospedalizzati". Da Luglio 2017 è contrattista di Ricerca Medico presso la UOC di Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, occupandosi prevalentemente della diagnosi e del trattamento dei Disturbi da deficit d'Attenzione ed Iperattività. 

ManciniSTEFANO MANCINI
Laureato in medicina presso l'Università "Sapienza" di Roma con un lavoro di tesi sui fattori genetici predisponenti lo sviluppo del distrubo schizofrenico, specialista in Neurospichiatria nel 2018 presso l'Università di Torino con un lavoro sul ruolo della consapevolezza emotiva nel disturbo anoressico. Nel corso dell'attività clinico-formativa si è occupato dello sviluppo sessuale in età evolutiva (identità di genere, orientamento) in termini diagnostici e di supporto terapeutico (psicoterapia di gruppo, arte-terapia), del distrubo di Tourette e comorbidità associate, dei disturbi del neurosviluppo, dei distrubi del comportamento alimentare, dei disturbi di somatizzazione associati a ritiro sociale, dei disturbi del movimento (stereotipie, corea). Da settembre 2018 ha un contratto di Ricerca presso la U.O.C. di Neurospichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico "Bambino Gesù" di Roma.

MandarinoALESSANDRA MANDARINO 
Laureatasi in Medicina e Chirurgia nel 2011 presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, attuale Università degli Studi della Campania L. Vanvitelli, ove si specializza nel luglio 2017. Ivi ha maturato esperienza vuoi nell'ambulatorio delle cefalee e disturbi del sonno che nell' ambulatorio dei disturbi psichiatrici dell'età evolutiva, con particolare riguardo ai disturbi dell'umore, alla disabilità cognitiva e al disturbo dello spettro dell'autismo complicati da grave disturbo del comportamento, alle psicosi precoci e, più in generale, ai casi complessi che hanno richiesto la prescrizione e somministrazione psicofarmacologica, nonché la gestione socio-ambientale e il confronto coi servizi del territorio. Ha svolto la tesi presso l'Istituto Carlo Besta di Milano con un lavoro sulla stimolazione elettrica non invasiva transcranica.  In tale periodo ha potuto approfondire la caratterizzazione diagnostica di quadri neurologici di difficile inquadramento etiologico, di quadri genetico-clinici, delle sindromi complesse, nonché dei disturbi del neurosviluppo e tra questi in particolar modo dei disturbi dello spettro autistico. Dal settembre 2017 e per l'anno successivo ha maturato esperienza territoriale e riabilitativa lavorando presso l'Istituto Don Carlo Gnocchi di Ancona. Dal novembre 2018 è contrattista di ricerca medico presso la UOC di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. 

ALBERTA MEREU
Laureata in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Cagliari dove si è specializzata in Neuropsichiatria Infantile nel 2017. Durante gli anni di formazione si è occupata di diagnostica, cura, follow-up clinico e gestione dei trattamenti sia farmacologici che psicoterapeutici dei disturbi psicopatologici dell'età evolutiva. Ha svolto internati di formazione nell'ambito della diagnosi e cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare presso il centro specializzato di Padova e presso il Centro " La Casa delle Farfalle "a Portogruaro, diretto dal Dott.Salvo. Nel Gennaio 2018 ha conseguito la Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva. Da Settembre 2017 ha un contratto di Ricerca presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, dove collabora prevalentemente con l'equipe per la diagnosi ed il trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare.

Pretelli 2019PRETELLI ITALO 
Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2010 presso l'Università di Napoli "Federico II" con tesi su Sindrome di Williams; ha conseguito specializzazione in Neuropsichiatria Infantile nel 2017 all'Università della Campania Luigi Vanvitelli in Napoli con tesi su Disturbo dello spettro autistico ed aspetti sensoriali. Durante il suo percorso si è occupato in particolare di gestione, diagnosi e trattamento dei pazienti con disturbi dello spettro della schizofrenia, disturbi d'ansia e dell'umore; nell'ambito della sua formazione ha effettuato un periodo presso IRCCS "La Nostra Famiglia" di Bosisio Parini con attività di reparto e ricerca nell'ambito dei Disordini del neurosviluppo (Disturbi dello spettro autistico, ADHD, Disabilità cognitiva) ed altre condizioni psichiatriche ad esordio precoce. È stato successivamente responsabile della riabilitazione presso Fondazione Don Gnocchi con attività di coordinamento nel settore riabilitativo dell'età evolutiva e gestione di progetti di riabilitazione di tipo neuropsicomotorio, logopedico e psicologico. Da novembre 2018 docente presso Università Niccolò Cusano per la materia "Dipendenze da sostanze d'abuso" e medico ricercatore presso l'Unità Operativa dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell' Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

 


PSICOLOGI

castiglioniMARIA CHIARA CASTIGLIONI
Psicologa e psicoterapeuta, ha conseguito nel 1996 la laurea in Psicologia presso  l'Università "La Sapienza" di Roma. Ha conseguito la Specializzazione in Psicologia Clinica nel 2002 e la Specializzazione in Psicoterapia Familiare e Sistemico-Relazionale nel 2007. Nel 2000  ha avuto una borsa di studio sui Disturbi Alimentari. Dal 2001 al 2007 un incarico di collaborazione professionale  per la realizzazione del "Progetto Girasole" presso il Servizio di Neuropsichiatria dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Ad oggi ha un incarico di Dirigente Psicologo di I livello presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Da anni impegnata nella diagnosi e nel trattamento (terapia gruppo, terapia familiare) dei Disturbi del comportamento Alimentare sia in regime di DH che di ricovero. Si occupa inoltre della valutazione diagnostica dei Disturbi Specifici d'Apprendimento. 
cirilloFLAVIA CIRILLO
Psicologa e psicoterapeuta della famiglia, ha conseguito nel 1992 la laurea in Psicologia presso  l'Università "La Sapienza" di Roma. Ha conseguito la Specializzazione in Psicoterapia Familiare e Sistemico-Relazionale nel 2007 presso il Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale. Dal 2001 al 2007 ha avuto un incarico di collaborazione professionale per la realizzazione del "Progetto Girasole" presso il Servizio di Psichiatria e Psicoterapia dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Attualmente è Dirigente Psicologo di I livello presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Ha particolare competenza nell'area degli abusi all'infanzia e maltrattamento, si dedica alla valutazione diagnostica della struttura, competenze, risorse familiari,    indicatori di  rischio,  profilo della coppia, profilo di personalità dei genitori, rapporto genitori-figli e rilevamento degli indicatori prognostici di trattabilità terapeutica. 
costanzoFLORIANA COSTANZO
Psicologa presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Si è laureata in Psicologia Generale e Sperimentale presso l'Università di Palermo. Ha frequentato il laboratorio di Neuropsicologia dell'Università di Palermo e il laboratorio di Neurologia Clinica e Comportamentale dell'I.R.C.C.S. Fondazione Santa Lucia di Roma, occupandosi di stimolazione cerebrale non invasiva e di neuropsicologia nell'età adulta. Ha ottenuto il dottorato di ricerca in Scienze Cognitive, Riabilitazione e Apprendimento presso l'Università L.U.M.S.A. di Roma, svolgendo ricerche sulla stimolazione magnetica transcranica nella dislessia. I suoi interessi di ricerca e cura sono nel campo della neuropsicologica dell'età evolutiva, in particolare la stimolazione cerebrale non invasiva e la sua applicazione terapeutica nei disturbi dell'apprendimento o in disturbi neuropsichiatrici come l'anoressia e la catatonia. Si occupa inoltre dello studio dei processi di memoria nei disturbi dello sviluppo. E' docente di Neuroscienze cognitive e cliniche e di Neuroscienze cognitive e dello sviluppo presso l'Università Europea di Roma e svolge attività didattica in diversi Master di Neuropsicologia e Scuole di Specializzazione in ambito neuropsicologico. 
laboniaMILENA LABONIA
Psicologa clinica e psicoterapeuta analitica-junghiana, lavora presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Dal 1989 al 2007 in ambito infermieristico nel Dipartimento Medico Chirurgico di Neonatologia e dal 2007 ricopre un ruolo di Dirigente Psicologa di I livello presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza (NPI). Ha fatto parte dell'equipe dei Disturbi del Comportamento Alimentare occupandosi di psicodiagnosi e psicoterapia di gruppo in regime di Day Hospital. Attualmente svolge  il suo ruolo  nel reparto di degenza NPI, occupandosi di psicodiagnosi, colloqui clinici e psicologici, sia individuali che di gruppo, motivazionale con pazienti ricoverati. Fa parte dell'equipe ambulatoriale per lo screening e i controlli per il Disturbo Specifico dell'Apprendimento. 
napoliELEONORA NAPOLI 
Tirocinio formativo e professionalizzante presso Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica cattedra Psicologia dello Sviluppo. Master di II livello "Professionisti nel trattamento dell'Autismo. Approccio Sistemico e Metodologia Neocomportamentale" Università Pontificia Salesiana in collaborazione con l'associazione "Una Breccia nel Muro" e l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Laurea In Psicologia Dinamico-Clinica presso Università Sapienza di Roma. Tirocinio e frequenza volontaria (non continuativo) presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù da Gennaio 2010. E' psicologa CLP presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. 
menghiniDENY MENGHINI
Laureata in Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione presso "La Sapienza", Università di Roma. Successivamente ha conseguito un Perfezionamento in Psicopatologia dell'Apprendimento presso l'Università di San Marino e il Dottorato di Ricerca in Scienze cognitive e della Riabilitazione presso la L.U.M.S.A. di Roma. I sui interessi di ricerca riguardano lo studio del profilo neuropsicologico di diversi disturbi dello sviluppo, come i disturbi dell'apprendimento, di linguaggio, il deficit di attenzione e iperattività e la disabilità intellettiva. Il suo ambito di ricerca è lo studio della relazione fra i correlati neurali e il profilo cognitivo attraverso tecniche di neuroimaging strutturale e funzionale. Grazie ad un recente finanziamento del Ministero della Salute, attualmente coordina un gruppo di ricerca che si occupa della sperimentazione e applicazione di tecniche riabilitative innovative come la stimolazione cerebrale per il trattamento di disturbi evolutivi. Svolge attività didattica e di formazione in diversi Master di Neuropsicologia e Scuole di Specializzazione di orientamento Cognitivo Comportamentale. 
piscitelliORNELLA PISCITELLI
Psicologa-Psicoterapeuta ad Alta Specializzazione. Svolge attività clinica di Psicodiagnosi, Follow-up e Psicoterapia, dei pazienti e delle famiglie afferenti in regime Ambulatoriale e Day-Hospital (DH) all'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza. Aree di intervento:Disturbi dello Sviluppo Primari, Disabilità Cognitiva, Disturbo di Apprendimento, Disturbo Neuropsicologico, Disturbo emotivo, Patologia del Sè; Disturbi dello Sviluppo Secondari a Patologia Neurologica, Genetica, Disturbo di attenzione iperattività. Collabora attivamente con il servizio di Genetica in special modo con i pazienti affetti da Neurofibromatosi di tipo 1. 

pontillo

MARIA PONTILLO
Psicologa  e Psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo-comportamentale. Nel Luglio 2012 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in "Neuroscienze Cognitive" presso il Dipartimento di Psicologia dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Durante gli anni di dottorato si è occupata principalmente di ricerca del campo della neuropsicologia dell'età evolutiva, con particolare riferimento ai deficit visuo-percettivi associati alla dislessia evolutiva. L'attività di clinica e ricerca è stata svolta presso l'IRCSS Santa Lucia di Roma e il Centro per le Disabilità Cognitive e Linguistiche di Bologna. Nel Febbraio 2013 ha conseguito la specializzazione presso la Scuola di Psicoterapia Cognitiva di Roma (SPC) di Roma diretta dal dott. Mancini. Durante il corso di specializzazione si è interessata principalmente alla valutazione e al trattamento del Disturbo Ossessivo-Compulsivo con particolare riferimento alla tecnica di Esposizione con prevenzione della risposta (ERP). Attualmente esercita l'attività clinica e di ricerca presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza occupandosi della valutazione psicopatologica e neuropsicologica di bambini e adolescenti con Stato Mentale  a Rischio (UHR) e esordio psicotico. Si occupa inoltre di coordinare il protocollo di ricerca e valutazione dei pazienti con Sindrome da microdelezione del cromosoma 22 (22q11ds)  afferenti all'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza. 

varuzzaCRISTIANA VARUZZA
Psicologa CPL presso  l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Laureata in Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione nel 2008 presso la L.U.M.S.A. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienze cognitive, della riabilitazione e dell'apprendimento nel 2013 presso la L.U.M.S.A con tesi dal titolo "La Dislessia Evolutiva: Studio comparativo delle ipotesi multifattoriali". Nel 2007 ha frequentato il Master di I Livello "Neuropsicologia dell'età evolutiva".  Nel 2009 ha vinto una borsa di studio di ricerca su "L'Impianto cocleare: aspetti socio-culturali, linguistici e psicopedagocici" istituita dall' Ente Nazionale Sordi e dall'Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione- CNR di Roma. Ha frequentato il corso teorico-pratico sulla Lingua dei Segni Italiana (3 livelli) presso l'Istituto Statale dei Sordi di Roma e ha lavorato come assistente alla comunicazione. Attualmente è contrattista di ricerca presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Si occupa della valutazione psicodiagnostica dei disturbi dell'apprendimento, dei disturbi del linguaggio e della sordità. Inoltre svolge attività di ricerca sui disturbi dell'apprendimento e sulla disabilità intellettiva. 


DOTTORANDI E BORSISTI DI RICERCA AREA PSICOLOGICA

BresciaJESSICA BRESCIA 
Psicologa laureata in "Neuroscienze Cognitive e Riabilitazione psicolgica" presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nell'anno 2017 ha frequentato il Master di "Neuropsicologia dei disturbi del neurosviluppo: la presa in carico e l'intervento" presso l'Istituto ReTe. Ha svolto frequenza volontaria nell'ambito della valutazione della Disabilità Intellettiva, dei Disturbi Specifici di Apprendimento, dei Disturbi di Linguaggio e dei Disturbi da deficit di attenzione e Iperattività presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Ha svolto il tirocinio post-lauream presso la U.O.C. di Malattie rare e difetti congeniti  dell'Ospedale Policlinico Gemelli e presso la U.O. di Neuropsicologia dello stesso servizio. Da aprile 2018 svolge attività di ricerca come contrattista di ricerca presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, svolgendo attività clinica e di ricerca nell'ambito dei disturbi di linguaggio e del neurosviluppo. 

CasulaLAURA CASULA 
Psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale dell'età evolutiva, specializzata presso la Scuola di Psicoterapia Cognitiva di Roma (SPC) di Roma diretta dal dott. Mancini. Dal 2012 ha effettuato corsi specifici di formazione per la valutazione psicodiagnostica e il trattamento intensivo precoce dei Disturbi dello Spettro Autistico (Early Start Denver Model, Master II livello di terapia cognitivo comportamentale (ABA); SCERTS model e Pre-school Autism Communication Trial- PACT. Dal 2013 collabora con l' U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, in qualità di contrattista di ricerca. Dal 2015 collabora con l'Istituto superiore di Sanità per la ricerca dello screening precoce e monitoraggio dei bambini con Autismo. Nello specifico presso la U.O.C. Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, svolge attività clinica e di ricerca dello screening in eta' precoce e della diagnosi di Disturbi dello Spettro Autistico e Disturbi del Neurosviluppo. Effettua attività clinica e di ricerca sul trattamento precoce dei bambini con Disturbo dello Spettro Autistico, in particolare si occupa di Parent Training (Terapia Mediata dai Genitori).

ILENIA CHIANELLO 
Psicologa, Psicoterapeuta e Specialista in Psicologia Clinica. Dopo la laurea nel 2011 in Psicologia Dinamica e Clinica dell'Infanzia, Adolescenza e Famiglia presso la Facoltà di Medicina e Psicologia dell'Università "Sapienza" di Roma, ha conseguito la Specializzazione in Psicologia Clinica presso la SSPC Sapienza di Roma. Ha collaborato durante la sua formazione presso l'U.O.C di Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù occupandosi di attività clinica e di ricerca riguardante l'area dei Disturbi del Comportamento Alimentare. Fa parte della rete "Psicologi Alimentari al Servizio della Salute" dell'Ordine degli Psicologi del Lazio.  Attualmente collabora presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, nell'U.O.C di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, in qualità di contrattista di ricerca. Svolge attività clinica e di ricerca nell'ambito dei Disturbi dell'Alimentazione e della Nutrizione.

ILENIA CHIANELLO 
Psicologa, Psicoterapeuta e Specialista in Psicologia Clinica. Dopo la laura nel 2011 in Psicologia Dinamica e Clinica dell'Infanzia, Adolescenza e Famiglia presso la Facoltà di Medicina e Psicologia dell'Università "Sapienza" di Roma, ha conseguito la Specializzazione in Psicologia Clinica presso la SSPC Sapienza di Roma. Ha collaborato durante la sua formazione presso l'U.O.C di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, occupandosi di attività clinica e di ricerca riguardante l'area dei Disturbi del Comportamento Alimentare. Fa parte della rete "Psicologi Alimentari al Servizio della Salute" dell'Ordine degli Psicologi del Lazio. Attualmente collabora presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, nell'U.O.C di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, in qualità di contrattista di ricerca. Svolge attività clinica e di ricerca nell'ambito dei Disturbi dell'Alimentazione e della Nutrizione.

CircelliANTONELLA RITA CIRCELLI
Psicologa laureata in "Neuroscienze Cognitive e Riabilitazione psicolgica" presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nell'anno 2017 ha frequentato il Master di "Neuropsicologia dei disturbi del neurosviluppo: la presa in carico e l'intervento" presso l'Istituto ReTe. Ha svolto frequenza volontaria e tirocinio post-lauream nell'ambito della valutazione dei Disturbi di Apprendimento, dei Disturbi di Linguaggio e dei Disturbi da deficit di attenzione e Iperattività presso la U.O.C. di  Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza  dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Da Gennaio 2018 svolge attività di ricerca come contrattista di ricerca presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. 

MICHELA CRISCUOLO 
Laureata in Psicologia Dinamica e Clinica nel 2010, ha conseguito il Master universitario in Diritto del Minore nel 2011, maturando successivamente una competenza specifica nell'ambito della Psicologia Forense e ottenendo il titolo di Mediatore familiare ed Esperto in psicodiagnostica giuridica e peritale. E' componente junior del Gruppo di Lavoro in Psicologia Forense dell'Ordine Psicologi del Lazio e membro della rete P.A.S.S. (Psicologi Alimentari al Servizio della Salute). Dal 2011 svolge attività clinica, di ricerca e formazione ed è autrice di diverse pubblicazioni nazionali e internazionali. Nel 2014 ha conseguito il Dottorato in Psicologia Dinamica e Clinica presso l'Università Sapienza di Roma, approfondendo l'area dei Disturbi della Nutrizione e Alimentazione in età evolutiva e collaborando in tale ambito presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Ha inoltre partecipato a training specifici sulla valutazione e intervento in ambito familiare attraverso l'uso del Lausanne Trilogue Play ed è socio fondatore della Scuola Romana LTP. Attualmente è specializzanda presso l'Istituto di Terapia Relazionale Integrata (ITRI) e collabora in qualità di contrattista di ricerca presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, nell'U.O.S. di Anoressia e Disturbi Alimentari.

CumboFRANCESCA CUMBO
Psicologa clinica, laureata nel 2014 in Psicologia, percorso Psicologia Clinica presso l'Università LUMSA di Roma. Attualmente specializzanda in formazione come Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale specialistica per l'Infanzia e per l'Adolescenza presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Humanitas di Roma. Durante il suo percorso formativo e professionale (ad oggi) ha svolto tirocini e collaborazioni nell'ambito dei disturbi del neuro sviluppo ed in particolar modo nell'ambito delle disabilità intellettive. Da Dicembre 2017 a Febbraio 2018 ha svolto una frequenza presso l'Unità di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Bambino Gesù di Roma. Da Marzo 2018 collabora con l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, in qualità di contrattista di ricerca. Nello specifico svolge attività clinica e di ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne, distrofia muscolare di Becker, disabilità intellettiva e sulle sindromi genetiche rare. 

MARIA ELENA DE MATTEIS
Psicologia clinica presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Psicoterapeuta a orientamento Cognitivo-interpersonale. Da gennaio 2017 frequenta il Master di "Neuropsicologia dei disturbi del neurosviluppo: la presa in carico e l'intervento" presso l'Istituto ReTe. Ha svolto frequenza volontaria nell'ambito della valutazione dei Disturbi di Apprendimento presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Da marzo 2017 svolge attività di ricerca e di valutazione neuropsicologica e psicopatologica dei Disturbi dell'Apprendimento e dei Disturbi da Deficit di Attenzione e iperattività, come contrattista di ricerca presso la UOC di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Camilla FrattiniCAMILLA FRATTINI
Psicologa laureata nel 2016 in "Psicologia Dinamico-clinica dell'infanzia, dell'adolescenza e della famiglia" presso l'Università "La Sapienza" di Roma. È specializzanda in psicoterapia presso la Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica (SSPC, "La Sapienza" di Roma) ed effettua la relativa formazione presso il Centro di Psicoterapia per l'Adolescenza e l'Età Giovane Adulta del Dipartimento di Psicologia Dinamica. Iscritta all'Albo degli Psicologi del Lazio da Ottobre 2018, ha svolto nel 2017 il tirocinio formativo e professionalizzante presso l'Unità di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, interessandosi soprattutto del protocollo dei Disturbi dell'Umore e del Reparto di Degenza. Attualmente collabora presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, nell' U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, in qualità di contrattista di ricerca svolgendo, nello specifico, attività di ricerca e di valutazione psicopatologica e cognitiva nel protocollo dei Disturbi dell'Umore.

ElisaELISA FUCA'
Psicologa, laureata con lode in Scienze della Mente nel 2011 presso l'Università degli Studi di Torino, dove ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Neuroscienze nel 2016. Durante gli anni di dottorato si è occupata principalmente di ricerca nel campo delle patologie neurologiche a base genetica, con particolare riferimento alle strategie di sostituzione cellulare e riabilitazione in modelli preclinici. Tra il 2015 e il 2016 frequenta il corso di formazione per Consulente in Sessuologia presso il Centro Clinico Crocetta di Torino. Nel 2018 ha svolto frequenza volontaria presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, interessandosi soprattutto dello studio dei correlati neuropsicologici di patologie genetiche e del neurosviluppo. Da settembre 2018 è contrattista di ricerca nell'Unità di Innovazione e Percorsi Clinici e collabora con la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza.

MELISSA GRASSO
Psicologa laureata in "Psicologia Clinica e della Salute" nel 2015 presso l'Università degli Studi dell'Aquila. Dal 2014 svolge attività di tutoraggio per bambini e adolescenti con disturbi dell'apprendimento. Da dicembre 2015 a maggio 2017 ha svolto frequenza volontaria presso la U.O.C. di  Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenzadell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, interessandosi soprattutto dei protocolli clinici sui Disturbi Ossessivo-Compulsivi, il Disturbo da Tic/Tourette e i Disturbi del Comportamento Alimentare. Ha frequentato il Master di I livello sui "Disturbi del Linguaggio e sui Disturbi Specifici dell'Apprendimento" presso l'Università L.U.M.S.A di Roma. Attualmente iscritta al Master in "Disturbi del Comportamento Alimentare" presso l'Istituto ReTe di Roma. Da giugno 2017 è contrattista di ricerca presso la U.O.C. di  Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, svolgendo attività di ricerca e di valutazione sui Disturbi del Comportamento Alimentare.

LazzaroGIULIA LAZZARO
Psicologa laureata in Neuroscienze e Riabilitazione Neuropsicologica presso l'Università degli Studi di Padova nel 2017. Ha effettuato tirocinio pre e post-lauream presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, occupandosi di stimolazione cerebrale non invasiva in bambini ed adolescenti con dislessia e seguendo protocolli per la valutazione dei disturbi specifici dell'apprendimento e sindromi genetiche/disabilità intellettive. Dopo aver vinto una borsa di studio, ha completato il tirocinio di ricerca presso il Cohen Kadosh Lab, Dept. Of Experimental Psychology, University of Oxford. Da novembre 2018 è dottoranda di ricerca presso la L.U.M.S.A. di Roma e svolge la propria attività presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza. I suoi interessi riguardano principalmente lo studio di nuove prospettive di riabilitazione attraverso l'uso di stimolazione cerebrale in bambini con disturbi specifici di apprendimento e dei meccanismi cerebrali sottostanti. 

licchelliSERENA LICCHELLI
Psicologa laureata, con lode, nel 2011 in Psicologia, percorso Psicologia dinamico-clinica dell'Infanzia , dell'Adolescenza e della Famiglia, presso l'Università "Sapienza" di Roma. Ha conseguito il Master universitario di II livello in "Neuropsicologia clinica"(Università Europea di Roma). Specializzanda in psicoterapia presso la Scuola di Psicoterapia Cognitiva (SPC) di Roma. Ha svolto il tirocinio formativo e professionalizzante presso l'Unità di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Bambino Gesù di Roma. Dal 2013 collabora con l' U.O.C. Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù,  in qualità di contrattista di ricerca. Nello specifico svolge attività di ricerca sulla disabilità intellettiva, sulle sindromi genetiche rare e sui possibili esiti psicopatologici e neuropsicologici delle stesse. 

Novello 1ROBERTA  NOVELLO 
Psicologa, laureata nel 2013 in "Psicologia Dinamico Clinica dell'infanzia, dell'adolescenza e della famiglia", presso l'Università la Sapienza di Roma. Attualmente in formazione come Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale, presso Istituto Walden di Roma. Ha conseguito nel 2016 il Master sui "Disturbi dello Spettro Autistico. Il trattamento Evidence Based ", presso l'Istituto Re.Te. Ha conseguito nel 2015 il titolo di Operatore ABA-VB nel trattamento di bambini con disturbi dello spettro autistico. Ha svolto da gennaio 2014 a marzo 2015 tirocinio formativo e professionalizzante presso U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza del Policlinico di Tor Vergata. Da settembre 2016 a novembre 2017 ha conseguito una frequenza formativa presso U.O.C. di Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, nei protocolli di valutazione diagnostica in Disturbi Specifici dell'Apprendimento e Disturbi Generativi dello Sviluppo. Da dicembre 2017 è contrattista di ricerca psicologa presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, nel protocollo dei Disturbi Generalizzati dello Sviluppo.

pucciariniMARIALAURA PUCCIARINI  
Psicologa, laureata nel 2011 in Psicologia Clinica e di Comunità presso la Libera Università Maria Ss. Assunta - Lumsa- di Roma. Durante il percorso formativo ha svolto tirocinio presso il Laboratorio di Neurologia Clinica e Comportamentale dell'IRCCS Fondazione Santa Lucia di Roma, occupandosi principalmente di neuropsicologia della memoria. Nel 2016 ha conseguito il Dottorato di ricerca in Scienze Cognitive, Riabilitazione e Apprendimento presso l'Università Lumsa con una tesi dal titolo "La sindrome da microdelezione del cromosoma 22: profilo neuropsicologico, aspetti psichiatrici e funzionamento globale". Nel corso del triennio di dottorato ha svolto attività clinica e di ricerca presso l' U.O.C di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. E' attualmente specializzanda in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale. Da Ottobre 2017 collabora con l'U.O.C di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell' Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, in qualità di contrattista di ricerca. 

SantonostasoORNELLA SANTONASTASO
Psicologa, Psicoterapeuta e Specialista in Psicologia Clinica.  Ha conseguito la Specializzazione in Psicologia Clinica presso la SSPC Sapienza di Roma. Ha collaborato durante la sua formazione presso U.O.C di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù occupandosi di attività clinica e di ricerca riguardante l'area dei disturbi dell'età evolutiva in particolare disturbi del comportamento, stati mentali a rischio e sindrome da microdelezione del cromosoma 22. Attualmente collabora presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, U.O.C di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, in qualità di contrattista di ricerca. Svolge attività clinica e di ricerca prevalentemente sugli stati mentali a rischio e sugli esordi psicotici occupandosi di valutazioni cognitive, neuropsicologiche e psicopatologiche.

ScibelliFRANCESCO SCIBELLI
Psicologo, laureato in Psicologia Dinamico-Clinica dell'Infanzia, Adolescenza e Famiglia presso la Facoltà di Medicina e Psicologia dell'Università "Sapienza" di Roma nel 2012. Specializzando in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale presso l'Associazione di Psicoterapia Cognitiva (APC) di Roma. Ha conseguito un Master di I livello in ABA (Analisi Applicata del Comportamento) presso il Consorzio Universitario Humanitas di Roma nel 2014 e un Master Universitario di I livello in ABA (Analisi Applicata del Comportamento) presso l'Università LUMSA di Roma nel 2015. Ha svolto corsi di formazione in Italia e all'estero per la diagnosi, valutazione e trattamento dei Disturbi dello Spettro Autistico (ADOS 2 - Autism Diagnostic Observation Schedule - Second Edition, Pisa; ABLLS-R - The Assessment of Basic Language and Learning Skills-Revised, Roma; PACT - Paediatric Autism Communication Therapy, Manchester UK; PEAK - Promoting the Emergence of Advanced Knowledge, Roma). Nello specifico presso la U.O.C. Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, svolge attività clinica e di ricerca della diagnosi di Disabilità Intellettiva e Disturbi dello Spettro Autistico. Svolge attività didattica per Corsi di Perfezionamento e Master presso il Consorzio Universitario Humanitas.

tataMARIACRISTINA TATA
Psicologa con laurea in "Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione" presso l'Università Pontificia Salesiana di Roma. Da Settembre 2016 ha svolto tirocinio professionalizzante, e successivamente frequenza volontaria, presso il protocollo di ricerca e valutazione degli Stati Mentali a Rischio (UHR) ed esordio psicotico e presso il protocollo di ricerca e valutazione dei pazienti con Sindrome da microdelezione del cromosoma22 (22q11.2DS) all'interno dei servizi della U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Abilitata alla professione di psicologo nel 2018, si occupa di attività di tutoring rivolte a bambini e adolescenti con disturbi psichiatrici al fine di potenziarne l'autonomia ed il successo nello studio e facilitarne l'inserimento nel gruppo classe.  Da Agosto 2018 svolge attività di ricerca e valutazione come contrattista di ricerca presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

TrasoliniMONIA TRASOLINI
Psicologa laureata, con lode, nel 2015 in "Psicologia Clinica e Tutela della Salute", presso l'Università di Roma "La Sapienza". Specializzanda in psicoterapia presso la Scuola Romana di Psicoterapia Familiare. Dal 2015 svolge attività di tutoraggio per bambini e adolescenti con disturbi dell'apprendimento. Da aprile 2017 iscritta all'Albo degli Psicologi del Lazio. Da ottobre 2016 a dicembre 2017 ha svolto una frequenza volontaria presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, interessandosi in particolare di Disturbi dell'Umore in età adolescenziale. Da gennaio è contrattista di ricerca psicologa presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Nello specifico svolge attività di ricerca e di valutazione diagnostica nel protocollo dei Disturbi dell'Umore.

 

LOGOPEDISTI

cacioloCRISTINA CACIOLO
Laureata in Logopedia nel 2008 presso l'Università di Tor Vergata, Roma. Dal 2009 al 2018 ha svolto attività clinica e di ricerca presso la UOC di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dove attualmente lavora come logopedista occupandosi di valutazioni di linguaggio e di apprendimento in bambini con disabilità intellettiva, sindromi genetiche rare e disturbi del neurosviluppo. Nel 2014 ha conseguito la laurea triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche per l'analisi e la valutazione clinica dei processi cognitivi presso la Sapienza, Università di Roma. Svolge attività di docenza nel Master di Neuropsicologia dell'Età Evolutiva e di Neuropsicologia dei Disturbi del Neurosviluppo presso l'istituto ReTe.

QuarinFABIO QUARIN
Laureato in Logopedia nel 2002 presso l'Università degli Studi di Padova. Ha conseguito il Master in Neuropsicologia dell'età evolutiva presso l'Università LUMSA in Roma nel 2007. Dal 2003 al 2006 ha lavorato presso IRCCS E.Medea La Nostra Famiglia; dal 2007 lavora presso l'IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, inizialmente U.O.C. di Neuroriabilitazione attualmente UOC di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza. Si è occupato di progetti di riabilitazione dell'Età Evolutiva e formazione del personale locale in Ecuador, Marocco, Sudan e Sud Sudan.

DEBORAH RUA' 
Logopedista laureata presso l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata nel 2015. L'anno successivo si iscrive presso l'Università degli studi della Repubblica di San Marino per frequentare il master di primo livello "Tecniche per la rieducazione dei disturbi specifici di apprendimento", sotto la direzione del Professor Giacomo Stella. Ha effettuato il tirocinio certificato previsto dal master presso L'Istituto di Scienze e Tecnologie della cognizione (CNR) di Roma sotto la direzione della Dott.ssa Cristina Caselli.  Attualmente lavora presso l'Istituto Rete Ricerca e Terapia in Età Evolutiva a Roma, occupandosi maggiormente del trattamento dei disturbi specifici di apprendimento e dei disturbi di linguaggio. Dal 2018 ha un contratto di ricerca presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e sta procedendo al conseguimento della laurea Magistrale in Psicologia clinica e della Riabilitazione presso l'Università Niccolò Cusano.

CAPOSALA

corvajaALESSANDRA CORVAJA
Infermiera pediatrica operante presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù dal 1993 e fino al 2010 nell'ambito del Dipartimento di Ematologia, Oncologia e Medicina Trasfusionale, interessandosi in particolare di assistenza infermieristica al paziente sottoposto a trattamenti chemioterapici e trapiantologici. Nel 2009 ha conseguito il Master Universitario di I livello in Management Infermieristico per le funzioni di Coordinamento presso l'Università di Tor Vergata. Dal 2011 ha lavorato presso il Dipartimento di Pediatria in qualità di Infermiera referente del Reparto di Pediatria 2. Dal mese di gennaio 2014 ha assunto l'incarico di Infermiera referente del Reparto di Neuropsichiatria.
ANGELA RANATI
InfermIera pediatrica dal 1982 presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Nel 2006 ha conseguito il Diploma di Dirigente di Comunita' e nel 2009 ha conseguito il MASTER di I° Livello di Management Infermieristico per le funzioni di coordinamento presso l'Universita' di Tor Vergata di Roma. Dal 1982 al 1992 ha prestato servizio nell'UO di Rianimazione; dal 1992 al 1996 per il Servizio Poliambulatorio di Via Baldelli; dal 1996 al 2009 presso l'U.O.C. di Nefrologia e Dialisi. E' Coordinatore Infermieristico dal 2009. Dal 2009 al 2014 ha prestato servizio presso l'U.O.C. di Dermatologia e dal 2014 al 2015 presso l'U.O. di Psicologia Clinica. Dal 2015 ad oggi è Coordinatore Infermieristico del Day Hospital dell'U.O.C di Neuropsichiatria Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza

INFERMIERI

concettiLIVIA CONCETTI 
Vigilatrice D'Infanzia diplomata presso l'Ospedale Bambino Gesù nel 1996.Nel 1997 consegue diploma di Infermiera presso l' Universita' la Sapienza di Roma.Ha lavorato nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale presso l'ospedale San Giovanni Addolorata dal 1996 al 2002 anno in cui è stata assunta dal Bambino Gesù dove presta servizio inizialmente in chirurgia neonatale e successivamente dal 2010 trasferita presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria Infantile. Ha conseguito una laurea in Pedagogia presso l' Universita' degli studi di Urbino. Attualmente in servizio presso il Day Hospital di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza.

LUCA CASELLA
Consegue la laurea triennale in Scienze Infermieristiche nel marzo 2012 presso l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata e viene assunto nel dicembre dello stesso anno a ricoprire il ruolo di infermiere in RSA lungodegenza per circa un anno e mezzo. Nell'estate del 2014 si sposta ad operare sulle ambulanze di tipo B dell'Ospedale S. Giovanni Evangelista di Tivoli, posto che lascia a fine 2015 per entrare a lavorare al L.A.G. di Guidonia nel ramo della medicina del lavoro. Nel febbraio 2016 entra a far parte dell'équipe dell'U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù."

MAURO BARBETTA   
Nel 2011 ho conseguito la laurea triennale in scienze infermieristiche, presso l'università "La Sapienza" sede di Pomezia. Da marzo 2012 ad agosto 2013 ho svolto attivtà di assitenza domiciliare, nella gestione di pazienti non autosufficienti, tracheostomizzati, con peg, ventilati artificialmente. Nel settembre 2013 ho iniziato a lavorare presso l'Ospedale Pediatrico Bambin Gesu', presso l'unità operativa di broncopneumologia, fino ad ottobre 2014.Dal mese di ottobre 2014 fino ad oggi, dicembre 2016, presto servizio presso l'unità operativa di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza  dell'Ospedale Pediatrico Bambin Gesu'.

Marco CecchiMARCO CECCHI
Nel 2000 ha conseguito il diploma universitario Infermiere presso l'Università cattolica del Sacro cuore in Roma. Nel 2002 Master di primo livello in "area critica" presso l'università "La Sapienza" di Roma. Nel 2003 Master di primo livello in "trapianti d'organo ed emodialisi" presso l'Università cattolica del Sacro Cuore. Nel 2004  la laurea triennale in scienze infermieristiche presso lo stesso ateneo. Nel Marzo 2008 consegue la laurea magistrale in scienze infermieristiche ed ostetriche presso l'università "La Sapienza" di Roma. Ha avuto modo di lavorare dal Gennaio 2001 al Giugno del 2003 presso il reparto di ortopedia del policlinico Gemelli. Dal 2003 al 2007 ha prestato servizio presso il DEA/Pronto soccorso dell'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma successivamente,  dal 2007  ad ottobre 2014   ha    lavorato in neurochirurgia,  da circa due anni presta assistenza in neuropsichiatria. E'  delegato regionale dell' ANIN (Associazione Nazionale Infermieri Neuroscienze).

ciaiROSALBA CIAI
Infermiera Pediatrica diplomata  presso l'Ospedale Bambino Gesù' nel 1984. Assunta nel 1985, ha lavorato presso il Centro di Rianimazione nel Gruppo Trapianti della Terapia Intensiva di Cardiochirurgia, nella Sala Operatoria Centrale, nella Terapia Intensiva Neonatale. Ha conseguito successivamente  il Diploma di Assistente di Poltrona Odontoiatrica. Dal  mese di aprile del 2010 presta servizio presso il Dipartimento di Neuroscienze nel Day Hospital della Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza.

masielloGIORGIO MASIELLO
Nel 2004 ho conseguito la  laurea  triennale con lode  in Scienze Infermieristica presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Ha prestato servizio nell'Unità di Rianimazione del Policlinico Gemelli per un anno e successivamente dal 2005 presso l'Unità di Terapia Intensiva di Neonatologia del Bambino Gesù di Roma. Ha conseguito corsi di formazione in Psico-oncologia, in Assistenza domiciliare al malato terminale, sulla Terapia del dolore, Trasporto del neonato patologico in emergenza, Gestione cateteri venosi centrali. Nel 2009 ho conseguito un master in Nursing degli accessi venosi ecoguidati. Dal 2013 in servizio presso l'Unità Operativa di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza presso l'ospedale Bambino Gesù di Roma. 

ANGELICA QAMMAZ
Diplomata infermiera pediatrica presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, nell'anno accademico 1996 ed infermiera professionale presso l'istituto Edoardo e Virginia Agnelli - CRI nel 1997. Ha svolto servizio presso la Caritas-assistenza infermieristica ai malati con HIV. Conseguentemente ha lavorato presso la clinica Pio XI. Nel 1999 ha iniziato a lavorare per l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù nell'U.O. di chirurgia neonatale e dal 2006 nel DNN nei reparti di neurologia/neurochirurgia. Attualmente presta servizio nello stesso ospedale nel DH di Neuropsichiatria di San Paolo, Roma.

 RITA  SIMONE
Infermiera pediatrica operante presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù dal 1984. Dal 1985 al 1990 ha lavorato presso la Rianimazione del Gianicolo e dal 1991 al 2002 presso la Sala Operatoria Centrale del Gianicolo. Nel 1986 ha conseguito il Diploma di anestesia e rianimazione presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e conseguito il diploma di Infermiera Professionale presso l'Ospedale Santo Spirito. Dal 2002 al 2012 è stata Coordinatore Infermieristico in Chirurgia Pediatrica, Direzione Sanitaria, e Neuroriabilitazione di Palidoro ed attualmente è Coordinatore Infermieristico del Day Hospital dell'U.O.C di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, del Day Hospital di Neurologia e delll'U.O.S.D di Psicologia Clinica con sede a San Paolo.

romeoBEATRICE ROMEO
Nata a Roma il 18 gennaio 1967, infermiera dal 2011 presso l' Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria dell' IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Diplomata nel 1986 come Dirigente di Comunità, nel 1989 ha conseguito il diploma di infermiera Pediatrica presso l'Ospedale  Bambino Gesù di Roma. Ha svolto periodi di assistenza nel reparto di Chirurgia neonatale dal 1989 al 1995, in seguito ha maturato esperienza nell'ambito del Dipartimento di Cardiochirurgia , Endocrinologia e Medicina Adolescenti fino al 2000 e al Servizio Ambulanza fino al 2010.

MANUELA SALAMA
Laureata con lode in Infermieristica nel 2012 presso l'Università Sapienza di Roma, inizia a lavorare in una struttura residenziale terapeutico-riabilitativa intensiva per trattamenti psichiatrici. Dal Giugno 2016 lavora presso l'U.O.C. di Neuropsichiatria infantile dell'Ospedale pediatrico Bambino Gesù; nel corso dello stesso anno ha anche conseguito con lode, la laurea magistrale in Scienze infermieristiche ed ostetriche.

ANTONELLA SOLLAZZO
Nel 1987 ha conseguito il diploma di abilitazione all'insegnamento nelle scuole del grado preparatorio secondo il metodo "Montessori". Nel 1991 ha conseguito il diploma di "vigilatrice d'infanzia" presso la scuola professionale " Pier Giorgio Frassati" annessa all'ospedale pediatrico "Bambino Gesù" di Roma. Ha lavorato dal 1991 al 2005 come infermiera pediatrica presso il reparto di rianimazione dell'ospedale pediatrico " Bambino Gesù" di Roma, successivamente dal 2006 al 2016  in ortopedia e traumatologia dello stesso ospedale. Dal Marzo 2016 in servizio presso l'unità di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza.

SEGRETARIA

ZaccagniniELISA ZACCAGNINI
Segretaria presso la U.O.C. di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù da Gennaio 2018. Ha conseguito la Laurea magistrale in Giurisprudenza nel 2011 presso la Libera Università Santa Assunta di Roma - L.U.M.S.A. - di Roma. Nel 2015 ha conseguito il Master di secondo livello in "Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale" presso La Sapienza Università di Roma. Dal 2014 al 2016 ha svolto la pratica forense in diritto del lavoro. Nel 2012 ha frequentato l'Embassy CES language school (British Council) di Oxford dove ha perfezionato la conoscenza della lingua inglese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile