La stimolazione transcranica a corrente continua (tDCS) nel trattamento della dislessia

Uno studio randomizzato in doppio-cieco

dsa 

 

Ha avuto inizio il progetto di ricerca dal titolo "La stimolazione transcranica a corrente continua (tDCS) nel trattamento della dislessia: uno studio randomizzato in doppio-cieco" .

Lo studio ha come obiettivo la verifica dell'efficacia di nuove procedure terapeutiche per migliorare le abilità di lettura di bambini con dislessia evolutiva.

Un dispositivo che utilizza corrente continua a bassissima intensità, e denominato Stimolazione Transcranica a Corrente Continua o tDCS, viene impiegato a fini terapeutici per la stimolazione di aree cerebrali ipoattive nei dislessici.

La ricerca ha una durata triennale, è promossa dall'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e finanziata dal Ministero della Salute Italiano.

Responsabile del Progetto, Dott.ssa Deny Menghini.

Per chi fosse interessato a partecipare e/o ad avere ulteriori informazioni può scrivere ai seguenti indirizzi: deny.menghini@opbg.net; floriana.costanzo@opbg.net; serena.rossi@opbg.net; cristiana.varuzza@opbg.net; pamela.varvara@opbg.net .


Vedi anche

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile