L’Autismo sale a bordo di Nave Italia

nave italia bis
In occasione della quarta edizione del progetto Nave Italia, 12 ragazzi con Disturbo dello Spettro Autistico - provenienti dalla Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e dal Gruppo Asperger - il 24 Giugno saliranno a bordo del brigantino più grande del mondo.

Insieme ad operatori specializzati, che li accompagneranno in ogni fase del loro viaggio, vivranno 5 giorni di viaggio in mare lungo le coste del Mediterraneo, da Civitavecchia a Gaeta.

I ragazzi verranno coinvolti, insieme al personale di bordo, nella gestione di base (pulizia, manutenzione) dell'imbarcazione, in alcune manovre di navigazione (attracco, mantenimento della rotta) e non in ultimo in attività di autonomia (preparare la colazione, rifare le cabine da letto). Gli verranno proposte inoltre delle attività creative (foto reportage, pittura, …) utili per raccontare la loro esperienza in mare.

Tale progetto permetterà ai 12 ragazzi di vivere una esperienza nuova ed unica che possa aiutarli nel loro percorso di autonomia e di integrazione.

Segui il loro viaggio e per maggiori info clicca qui


Vedi anche

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile