C'è una relazione tra deficit linguistici e sintomi psicopatologici ?

Linguaggio 2018Molti bambini con disturbo del linguaggio e della comunicazione manifestano una sintomatologia comportamentale peculiare, caratterizzata da disregolazione emozionale ed attentivo-motoria.

Per tali ragioni la nostra equipe, dell'Unità di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, sta studiando e analizzando i dati raccolti attraverso la "Check-list del comportamento del bambino" per l'età 1 ½ -5 (CBCL, Achenbach e Rescorla, 2000) che misura le caratteristiche psicopatologiche e comportamentali.

Dalle prime analisi statistiche, ancora in corso, le diverse sotto-scale del CBCL che sono state confrontate con le varie difficoltà linguistiche del campione selezionato suggeriscono una relazione tra deficit linguistici e sintomi psicopatologici in rapporto all'età.

Si evidenzia pertanto l'importanza di considerare gli aspetti emotivi e comportamentali nei bambini con disturbo di linguaggio e fonetico-fonologico così da definire una valutazione e un intervento abilitativo mirato.

 Presto condivideremo i risultati definitivi dello studio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile