Riconoscere le emozioni attraverso il viso

espressioni visoLe espressioni facciali sono un mezzo di comunicazione fondamentale tra gli esseri umani.
L'accurato riconoscimento delle emozioni attraverso le espressioni facciali, ci consente di capire le intenzioni e gli stati d'animo degli altri.

I ragazzi con Disturbo della Condotta (DC) presentano un elevato livello di aggressività e di comportamenti antisociali.
Recenti studi dimostrano come gli adolescenti, con esordio precoce di DC, abbiano una difficoltà a riconoscere le emozioni attraverso le espressioni facciali. In particolare è stata documentata la presenza di una disfunzione della corteccia orbito-frontale che è implicata nel riconoscimento delle espressioni facciali.
Nei ragazzi con DC vi sarebbe una difficoltà nel riconoscimento delle espressioni facciali legate alla rabbia, alla tristezza ed alla sorpresa.
Tale difficoltà sembrerebbe essere un fattore di rischio precoce allo sviluppo del DC ed essere un tratto che a volte è presente anche nei familiari di primo grado dei ragazzi con DC.

Leggi l'articolo



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile