Vaccini e autismo

Vaccino e autismoLa ricerca ribadisce la sua posizione in merito:
"Nonostante la ricerca mostri un'assenza di collegamento tra il vaccino MMR (Morbillo, Parotite e Rosolia) e l'insorgenza di Disturbi dello Spettro Autistico, la convinzione che il vaccino causi l'autismo persiste, rendendo sempre più bassi i livelli di vaccinazioni. I genitori che hanno già un bambino con Autismo potrebbero mostrarsi maggiormente diffidenti nei confronti delle vaccinazioni" (JAMA; 2015).
Queste le parole che introducono un recentissimo articolo pubblicato su The Journal of American Medical Association (JAMA), un editoriale estremamente noto nell'ambito medico e scientifico.
Lo studio raccoglie un campione vastissimo (quasi 96.000 bambini Statunitensi) che avevano fratelli maggiori con e senza diagnosi di Disturbi dello Spettro Autistico. I bambini - di età compresa tra i 0 e i 5 anni - sono stati poi selezionati in tre diversi campioni: non esposti a vaccino, esposti ad una sola dose, esposti a due dosi.
Di 96.000 bambini 944 (1%) avevano un disturbo dello spettro autistico - dato simile alla prevalenza nella popolazione generale - e 1.929 (2%) avevano un fratello già diagnosticato. Il primo dato che è stato rilevato è la differenza nelle percentuali di bambini che avevano ricevuto la vaccinazione MMR molto più bassa nei bambini che avevano un fratello con diagnosi di ASD (73-86% vs 84-92%). Si è notato inoltre che l'aver sottoposto i bambini con fratelli con ASD al vaccino non aumentava il rischio di ricevere una diagnosi di ASD rispetto.
Questo studio ci illustra ancora una volta come anche in un campione molto ampio di bambini che sono stati vaccinati non ci sia alcun incremento nel rischio di sviluppare un ASD, a prescindere dal fatto che questi avessero un fratello maggiore con o senza autismo. Ancora una volta la ricerca esclude un'associazione dannosa tra il vaccino MMR e l'Autismo anche nei bambini con fratelli con ASD (ad alto rischio).

Leggi l'articolo originale

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile