Adolescenti a rischio depressione

depressione sottosogliaCirca il 26% degli adolescenti riporta sintomi depressivi sottosoglia (SubD) come mancanza di energia, malessere psicofisico, disturbo del sonno e dell'appetito, difetti di concentrazione, tristezza, disinteresse, che, pur non soddisfando a pieno i criteri previsti per la diagnosi di Disturbo Depressivo Maggiore (DDM), compromettono il funzionamento globale di questi ragazzi e, in un terzo dei casi, predispongono allo sviluppo, in futuro, di un vero e proprio Episodio Depressivo. Sono ancora insufficienti però i dati relativi ai fattori di rischio associati alla progressione di elementi subclinici verso quadri sindromici conclamati.

A tal proposito uno studio multicentrico pubblicato sullo scorso numero del Journal of Affective Disorders riporta specifiche combinazioni di fattori legate all'escalation di aspetti depressivi da SubD a DDM. Gli autori americani riportano come di 424 adolescenti (14-18 anni) con SubD, circa il 34% ha presentato almeno un Episodio depressivo franco nel successivo periodo di follow-up. Il principale elemento predittivo di DDM si è dimostrato essere il supporto sociale dei coetanei. Tra i ragazzi con scarso funzionamento interpersonale la presenza di un disturbo d'ansia rappresentava il primo fattore di rischio per lo sviluppo di un DDM, seguito dall'abuso di sostanze psicoattive. D'altra parte, anche gli adolescenti che mostravano un buon adattamento sociale, riportavano un maggior rischio di DDM in caso di eventi di vita particolarmente stressanti e/o traumatizzanti oppure in presenza di un concomitante disturbo d'ansia.

Tale studio rileva pertanto l'importanza del supporto sociale in termini di prevenzione del disagio adolescenziale, ma precisa come un buon funzionamento interpersonale possa non è essere sufficiente nel prevenire l'insorgere di un disturbo depressivo nel caso in cui sussistano altre condizioni sfavorevoli quali ansia o un contesto ambientale avverso.

Hill RM, Pettit JW, Lewinsohn PM, Seeley JR, Klein DN. Escalation to Major Depressive Disorder among adolescents with subthreshold depressive symptoms: evidence of distinct subgroups at risk. J Affect Disord. 2014 Apr;158:133-8.


Vedi anche

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile