Compiti per le vacanze

App e Audiolibri

COMPITI PER LE VACANZE CON APP E AUDIOLIBRI
Ogni anno, al termine dell'anno scolastico, genitori, insegnanti, pedagogisti e psicologici presentano opinioni contrastanti sull'utilità dei compiti per le vacanze. Ci si chiede annualmente se il lavoro sui compiti si traduca realmente in un miglioramento dell'apprendimento e se consolidi i contenuti appresi durante l'anno scolastico.  Spesso i genitori affermano che la presenza dei compiti per le vacanze fa aumentare la conflittualità tra genitori e figli. Ma se rendessimo i compiti per le vacanze più attraenti trasformandoli in un app?

Macity presenta una piccola selezione di app per i compiti delle vacanze: strumenti utili per chi i bambini che vogliono imparare divertendosi e per chi ha bisogno di ripassare le materie di scuola.

Ad esempio "Compiti per le vacanze su iPad" è un'app grazie alla quale bambini potranno sfogliare le pagine di un quaderno dei compiti digitale e cimentarsi in minigame linguistici su vocali, consonanti, sillabe, numeri. Compiti per le vacanze su iPad è disponibile in italiano, inglese e tedesco e si può scaricare gratis dallo Store.
https://itunes.apple.com/it/app/compiti-per-le-vacanze-su-ipad/id881130909?mt=8&ign-mpt=uo%3D8

Oppure "Analisi Grammaticale Plus"  è un'app gratuita che può essere d'aiuto ai bambini che devono ripetere l'analisi grammaticale di molte frasi e hanno qualche dubbio su tempi verbali, avverbi e aggettivi. L'applicazione permette di fare l'analisi grammaticale di una frase.
https://itunes.apple.com/it/app/analisi-grammaticale-plus/id862482176?mt=8&ign-mpt=uo%3D8

Per i ragazzi dislessici che vogliono dedicarsi alla "lettura" spensierata arrivano gli audiolibri. Si tratta di tracce audio, solitamente in mp3, che danno la possibilità alle persone dislessiche di ascoltare, invece che leggere, un libro. Alcuni consentono il download gratuito solo dei classici come ad esempio gli ebook, altri, invece, grazie a volontari denominati "I donatori di voce" diffondono opere di narrativa anche recenti soprattutto per chi ha difficoltà a leggere.

Per citarne solo qualcuno, tra questi c'è Libro Parlato che chiede di accedere ai download mediante una registrazione gratuita in cui si dichiara di avere difficoltà di lettura ( ad esempio ipovisione o età avanzata o dislessia o difficoltà generali). Si ha, quindi, la possibilità di scegliere il libro che si preferisce da un catalogo; Logos Library in cui è possibile trovare ebook in 92 lingue; Treebook dedicato agli audiolibri inediti con sezioni riservate alle fiabe e ai bambini; Progetto Babele si occupa di audiolibri relativi a autori classici e scrittori emergenti; LiberLiber si occupa per lo più di classici. Fantasticamente, invece, raccoglie racconti brevi scritti da grandi autori della letteratura mondiale.

Per maggiori informazioni:

http://www.tissy.it/audiolibri-gratis-ecco-i-link-per-scaricarli-in-italiano/

 

 

 


Vedi anche

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile