Disturbi dello spettro autistico e sintomi dei disturbi dell'umore

Mood symptoms in children and adolescent with autism spectrum disorder

dgs

È stato recentemente pubblicato sulla rivista scientifica Reserch in Developmental Disabilities il resoconto di una ricerca portata avanti da alcuni collaboratori della Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesu'. Tale studio aveva l'obiettivo di studiare la presenza di disturbi dell'umore in un campione di bambini e adolescenti affetti da  disturbi dello spettro autistico ad alto funzionamento in confronto ad un gruppo di ragazzi con depressione maggiore e un gruppo a sviluppo tipico.

Studi di letteratura suggeriscono che la gestione di bambini e adolescenti affetti da  Disturbi dello Spettro Autistico sia una sfida e che i sintomi comportamentali manifestati da questi bambini sono  spesso sono collegati a disturbi psichiatrici in comorbidita' . Questi studi hanno messo in luce la presenza di differenti tipologie di disturbi psichiatrici in comorbidita' in persone affette da disturbi dello spettro autistico e un'associazione importante e' stata riscontrata sia con disturbi internalizzanti , quali depressione, disturbi bipolari, ansia e disturbo ossessivo-compulsivo, sia con disturbi esternalizzanti, quali l'ADHD e i disturbi da comportamento dirompente.

Nonostante il fatto che la comorbidita' con disturbi dell'umore sia stata ampiamente studiata, molte questioni rimangono aperte al fine di comprendere la manifestazione dei sintomi in questi pazienti. Infatti, nella pratica clinica rimane difficile identificare i disturbi psichiatrici in comorbidita' a causa dei sintomi core dell'autismo, come la mancanza di empatia e i deficit nella teoria della mente, che possono mascherare i disurbi in comorbidita'.

La presente ricerca ha evidenziato che il gruppo affetto  da disturbi dello spettro autistico riportava sintomi depressivi maggiori rispetto ai ragazzi a sviluppo tipico. Tuttavia, non vi erano differenze nella presenza della sintomatologia depressiva  tra i soggetti con disturbi dello spettro autistico e il gruppo affetto da depressione maggiore. Inoltre, la sintomatologia depressiva indicava  in questi soggetti un peggior funzionamento globale.

Tali risultati suggeriscono che i sintomi depressivi  nei pazienti affetti da disturbi dello spettro autistico potrebbero essere associati a un peggior funzionamento globale , con un conseguente deterioramento del profilo psicologico e dell'adattamento sociale, e pertanto dovrebbero portare i clinici a valutare la presenza della sintomatologia dell'umore in questi soggetti al fine di scegliere il trattamento piu' appropriato.

 

Leggi l'articolo 


Vedi anche

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile