Autismo e sport: benefici dello sport sul comportamento

Sport e autismo

È stata recentemente pubblicata sulla nota rivista Autism una review (Bremer et al., 2016) sugli effetti positivi in termini di benessere psico-fisico dello sport su ragazzi con Disturbo dello Spettro Autistico (DSA).

La review aveva l'obiettivo di analizzare e sintetizzare in maniera critica la letteratura disponibile sull'impatto che lo sport ha in ragazzi con Autismso dalla nascita fino ai 16 anni. Sono stati presi in considerazione 13 studi. Le variabili di esito degli studi che selezionati sono state in particolare tre: 1) misure di comportamenti stereotipati, 2) misure di attenzione e 3) misure relative al comportamento socio-emotivo.

Negli studi scelti erano presi in considerazione cinque differenti sport: corsa, equitazione, arti marziali, yoga o danza e nuoto.

I risultati mostrano come l'impegno continuativo e regolare in attività sportive di questo tipo hanno  ricadute positive sulla salute dei ragazzi con Autismo nei termini di riduzione della sintomatologia e miglioramento della qualità di vita

 

Vai al riassunto dell'articolo




© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile