Profili cognitivo e adattivo nella sindrome di Williams

WS 2016 redUn recentissimo studio pubblicato sulla rivista scientifica internazionale "Journal of Intellectual Disability Research" ha esaminato le traiettorie evolutive dei profili cognitivo e adattivo nella popolazione affetta da sindrome di Williams. Dai risultati è emerso che, mentre il profilo cognitivo, significativamente al di sotto della norma, rimane stabile nel periodo che intercorre tra l'adolescenza e l'età adulta; il profilo adattivo (costituito dalle autonomie raggiunte) tende a peggiorare con l'età. Tale studio evidenzia dunque l'importanza della prosecuzione degli interventi riabilitativi, mirati soprattutto al potenziamento delle autonomie, nell'età adulta.

Per un approfondimento clicca qui



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile